lunedì, Agosto 15, 2022
HomeInternazionaleUcraina: Msf, 'guerre colpiscono civili ma strage in ferrovia ha avuto impatto...

Ucraina: Msf, ‘guerre colpiscono civili ma strage in ferrovia ha avuto impatto visivo come poche’

“Nelle guerre sono sempre i civili ad essere colpiti, ma la strage alla stazione, con la gente che da lì cercava di fuggire come consigliato loro dalle autorità, ha avuto un impatto visivo come poche altre”. Lo dice dall’Ucraina all’Adnkronos Maurizio Debanne, di Medici Senza Frontiere, commentando l’ordigno fatto esplodere a Kramatorsk. “Abbiamo realizzato questo treno adibito a clinica, che serve a fare evacuazioni mediche dall’est del Paese verso l’ovest – spiega – abbiamo già trasportato bambini, uomini, donne e anziani che vivevano in ospizio. Proprio dalla stazione di Kramatorsk, colpita ieri, era partito la sera del 6 aprile per essere in seguito la sera del 7 aprile a Lviv, a Leopoli. Solo una decina di ore prima avevamo visto la stazione piena di gente, c’era stato un appello delle autorità affinché si evacuassero le persone dalle zone a rischio. Cercavano in massa di fuggire dall’est. E’ stato un attacco orribile, non ci sono parole”.

ARTICOLI CORRELATI

I più popolari