domenica, Maggio 22, 2022
HomeInternazionaletenuto 'a distanza' da Putin

tenuto ‘a distanza’ da Putin

Anche Olaf Scholz è toccato di sedere all’estremità del lungo tavolo di 6 metri usato da Vladimir Putin la scorsa settimana nel suo colloquio con Emmanuel Macron. Al pari del presidente francese, al suo arrivo a Mosca il cancelliere tedesco si è rifiutato di sottoporsi ad un test molecolare anti Covid eseguito da personale sanitario russo, preferendo effettuare il tampone presso la propria ambasciata. E tuttavia, la ‘bolla’ che circonda il presidente russo non permette eccezioni, come ha spiegato il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov. Ma la distanza, ha aggiunto, “non comprometterà la natura del colloquio, il suo contenuto o la durata”, che sarà “estesa”.

Il lungo tavolo usato da Putin per il colloquio su Macron era subito diventato oggetto di meme, dopo che le immagini dell’incontro erano comparse online.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

I più popolari