domenica, Maggio 22, 2022
HomeOpinionePerché nell’agenda dell’Ocse è necessario lo sguardo sull’Africa

Perché nell’agenda dell’Ocse è necessario lo sguardo sull’Africa

Con le consultazioni delle parti sociali, imprenditori e sindacati, ha preso avvio ieri a Roma presso la Confindustria la preparazione dell’annuale riunione ministeriale dell’Ocse che quest’anno sarà presieduta dall’Italia e dedicata al tema Il Futuro che vogliamo: politiche migliori per la prossima procreazione e una trapasso sostenibile. Un altro traguardo per l’Italia che, con la presidenza del Consiglio ministeriale dell’Organizzazione per la assistenza e lo industrializzazione finanziario, guiderà la riflessione delle 38 maggiori economie di fiera sulle principali sfide globali.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

I più popolari