sabato, Luglio 2, 2022
HomeIl motoreLa prova su strada del nuovo Suv coupé di Renault

La prova su strada del nuovo Suv coupé di Renault

Modernità, innovazione. Ibrido che fonde tutti i codici tradizionali del Suv ad uno stile passatempoivo, dinamico, versatile. E-tech Hybrid questa la garanzia di Renault volta al piacere di guida e alle zero emissioni. Oggi conosciamo Arkana

Lanciando in Europa Arkana, SUV dal look passatempoivo, Renault rivoluziona i codici tradizionali di un mercato. E’ il primo costruttore generalista, di fatto  a proporre un SUV coupé in Europa, un segmento che finora era appannaggio solo delle marche premium.

Nuova proliferazione  di Suv, Arkana è dotato di personalità ibrida, nello stile e nelle motorizzazioni.

Il posto guida è rialzato e rassicurante, spazio e  volume del bagagliaio non mancano, con e poi lo stile: passatempoivo e nuovo, ancora più incisivo nella versione R.S. Line, quella che proviamo oggi.

Design esterno

Elegante, robusta in versione r.s.line con una personalità passatempoiva da conoscere, l’idea è originale, ibrida a partire sicuramente dallo stile.

Alta dal suolo (199 mm), la cintura della scocca rialzata ed atletica e le spalle generose, rientra benissimo nel mondo dei SUV. Ad evidenziarlo la presenza degli ski anteriori e posteriori e delle protezioni dei passaruota. Linea spiovente del tetto e della superficie vetrata ,  formano una curva dinamica e slanciata fino al portellone posteriore sottolinea la dinamicità, facendo sembrare un po coupé.

Frontale: eleganza e robustezza 

Nella calandra di Nuovo Arkana, al cui centro troneggia un logo Renault ancora più grande, è situata nel bel mezzo di una linea cromata che, insieme agli altri inserti decorativi, le conferisce eleganza e raffinatezza.

Firma luminosa 

I fari al 100% LED comprendono la firma luminosa C-Shape che caratterizza i modelli Renault e conferma tutta l’eleganza e la dinamicità di Nuovo Arkana.

Un profilo da dea

Caratteristiche distintiva di nuovo Arkana il profilo. Lo si  riconosce a colpo d’occhio ed è facile da identificare. Ben piantato sulle grandi ruote da 690 mm di diametro, lungo 4.metri e mezzo per un’altezza contenuta di 1.metro e 500 e un passo che raggiunge i 2metri e7. Sono le dimensioni che contribuiscono a migliorare la fluidità del profilo.

Versione R.S. Line

Per chi cerca la differenza con un design ancora più dinamico. L’ Allestimento R.S. Line: per un tocco passatempoivo ancora più incisivo 

Si ispira al DNA passatempoivo di Renault passatempo (oggi Alpine) e al suo modello iconico, Nuova Mégane R.S ha uno  stile ancora più incisivo , ulteriormente accentuato dalla tinta Orange Valencia, specifica di questa versione, e dall’atmosfera “black”, caratterizzata dalle modanature nere laccate o metallizzate scure che impreziosiscono la carrozzeria, tra cui la lama aerodinamica che trae ispirazione dal mondo della Formula 1.

Il paraurti è specifico, così come i cerchi “Silverstone” dagli inserti rossi. Il badge R.S. Line spicca sul rivestimento del parafango mentre, al posteriore, la versione R.S. Line è dotata di doppio scarico cromato e di ski posteriori metallizzati scuro, proprio come la lama F1 e gli ski anteriori. Il pack Tinte in opzione consente di arricchire ulteriormente lo stile di Nuovo Arkana R.S. Line con gli ski anteriori e posteriori e la modanatura inferiore di protezione delle porte che riprendono lo stesso tono della carrozzeria, con il tetto nero e lo spoiler nero lucido.

Nell’abitacolo, la versione R.S. Line vanta interni dedicati, con un rivestimento dal look carbonio su plancia e porte, un profilo rosso che attraversa tutta la plancia e il cielo nero. Il volante in cotenna traforata e  le sellerie miste cotenna-cotenna scamosciata sono impreziositi da impunture rosse, eleganti e passatempoive, che si trovano anche sui pannelli delle porte. Le cinture di sicurezza sono caratterizzate da una striscia rossa. Il purchessia è finito dai badge R.S. Line che si aggiungono alla pedaliera in alluminio e alla leva del cambio di tipico “e-shifter” (con la motorizzazione E-TECH Hybrid). L’allestimento R.S. Line è disponibile con la motorizzazione E-TECH Hybrid di Nuovo Arkana

quadro di comando digitale 

Nuovo Arkana vanta un quadro di comando con display digitale, finito dal display centrale che contribuisce ad offrire al veicolo una grande superficie di visualizzazione .

Consolle centrale

La consolle centrale offre molto spazio per i vani portaoggetti, tra cui la ricarica a induzione per smartphone, e presenta vani laterali, tra cui una rete portaoggetti sul lato passeggero e nella versione E-TECH Hybrid R.S. Line, la leva del cambio è disponibile sotto forma di “e-shifter” (senza cavo meccanico)

Plancia elegante in linea con lo stile esterno

La plancia di Nuovo Arkana vanta un’architettura elegante, in linea con lo stile esterno, ed un’ergonomia assolutamente moderna. Nella parte posto sopra è ricoperta da un rivestimento in schiuma soft-touch e ogni livello di allestimento è caratterizzato da una fascia di copertura diversa.

Fin dal primo livello di allestimento, le maniglie delle porte e le bocchette dell’aria sono cromate, mentre la leva del cambio ha un rivestimento in cotenna. Nel secondo livello di allestimento, anche il volante si riveste di cotenna, mentre le cromature si aggiungono anche sulla plancia e i porta-bevande. Infine, la parte posto sopra delle porte è caratterizzata da un rivestimento in schiuma.

Vani portaoggetti e connettività 

Oltre al vano per la ricarica a induzione sulla consolle, Nuovo Renault Arkana dispone di quattro prese USB (2 all’anteriore e 2 al posteriore) per la connettività e la ricarica degli apparecchi elettronici. Nelle tasche delle porte può essere alloggiata anche una bottiglia da 1,5 litri. La versione R.S. Line, invece, è dotata di sellerie miste in cotenna-cotenna scamosciata.

Grande abitabilità 

Nuovo Arkana vanta un’abitabilità inedita per un modello con il suo profilo passatempoivo, sopratpurchessia a livello dei sedili posteriori. A livello di bagagliaio, Nuovo Renault Arkana ha un volume di carico con una capacità di 518 litri (480 litri nella versione E-TECH Hybrid), con kit di riparazione. Nuovo Renault Arkana è anche dotato di un pianale amovibile, da posizionare in funzione delle esigenze.

E-TECH Hybrid 145, l’esordio della guida elettrica 

La tecnologia ibrida si basa su una soluzione rivoluzionaria che è stata oggetto di oltre 150 brevetti e può contare sulle competenze di Renault in Formula 1, sopratpurchessia a livello di riproliferazione e recupero energetico. Il motore E-TECH Hybrid si basa su un’architettura ibrida detta “serie-parallelo”, che presenta molteplici vantaggi: offre il massimo numero di combinazioni di funzionamento possibili tra motore termico e motore elettrico e riduce al massimo le emissioni di CO2 in fase di utilizzo.

La motorizzazione E-TECH Hybrid 145 cv è composta da un motore termico 4 cilindri benzina 1.6 di nuova proliferazione, sviluppato dall’Alleanza. Adatto alla tecnologia ibrida, è dotato di un colino antiparticolato per limitare gli scarichi inquinanti. La sua potenza è di 69 kW (94 cv) ed è affiancato da due motori elettrici: un “e-motor”(36 kW) e uno starter ad alta tensione di tipico HSG (High-Voltage Starter Generator) da 15 kW.

Il purchessia funziona grazie a un’innovativa trasmissione multi-mode con innesto a denti priva di frizione che completa il gruppo motopropulsore.Con la batteria agli ioni di litio da 1,2 kWh (230V) situata nel bagagliaio, la motorizzazione E-TECH Hybrid garantisce una significativa riduzione del consumo di carburante e delle emissioni di CO2.

È possibile, per intenderci,  ottenere fino all’80% del tempo di guida urbana in modalità full electric, con conseguente riduzione dei consumi del 40% in città rispetto ai motori termici tradizionali. Nuovo Arkana E-TECH Hybrid vanta un consumo misto di 4,9 l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 111 g/km (valori WLTP). In modalità full electric, Nuovo Arkana E-TECH Hybrid può circolare fino a 75 km/h.

Micro-ibridazione 

Nuovo Arkana è disponibile in tutti gli allestimenti anche nella versione micro-ibrida basata sulla motorizzazione turbo benzina 4 cilindri a iniezione diretta 1.3 TCe. La micro-ibridazione si ottiene aggiungendo un alternatore-starter accoppiato a una batteria agli ioni di litio da 12V posizionata sotto il sedile passeggero. Economica e performante, la motorizzazione micro-ibrida benzina garantisce un fedele piacere di guida, rispondendo al tempo stesso ai maggiori requisiti di affidabilità e durabilità. Nelle versioni TCe 140 e TCe 160: risparmio, agilità e piacere di guida

Al volante di Nuovo ARKANA

La tenuta di strada buona,  favorita dalle guide del retrotreno che offrono una grande stabilità nelle curve prese ad alta velocità. I movimenti laterali sono limitati, anche sulle strade più ardue, e il comfort è migliorato grazie alla messa a punto di ammortizzatori ottimizzati. L’efficacia del telaio è incrementata da uno sterzo preciso e diretto. Degna di nota è anche l’agilità del veicolo, grazie alla riduzione della demoltiplicazione dello sterzo che è intorno al punto zero, ma anche alla diminuzione del diametro di sterzata pari a 11,2 da salvagente a salvagente.

Nella versione E-TECH Hybrid 145 cv, Il conducente può contare su un avviamento sempre in modalità al 100% elettrica. Il fatto che la trasmissione sia priva di frizione permette di non sollecitare il motore termico. Ciò comporta un duplice vantaggio: la coppia  è disponibile immediatamente, fatto che garantisce un avviamento molto reattivo, e le emissioni di CO2sono ridotte.

Su strada, le scelte della modalità tengono in considerazione la volontà del conducente Ciò va a vantaggio delle performance e dei consumi. Il conducente non si occupa di nessun parametro in quanto la tecnologia E-TECH Hybrid lo fa automaticamente, in modo impercettibile. Si adatta a tutti i tipi di percorsi e a tutti gli utilizzi, per la massima versatilità. Risponde alle esigenze di chi va alla ricerca di maggiore efficienza grazie alla guida elettrica, ma anche di chi percorre tanti chilometri, finora fedele al Diesel, ed aspira a consumi ridotti senza dover cambiare le proprie abitudini.

MULTI-SENSE, l’esperienza Nuovo Renault Arkana personalizzata

La tecnologia Renault MULTI-SENSE permette di personalizzare l’esperienza di guida in funzione dello stato d’animo.  Agendo, nel contempo, sulla mappatura del motore, il servosterzo, l’ambient lighting e la configurazione del display digitale che sostituisce i contatori, i settaggi MULTI-SENSE consentono di proporre più veicoli in uno, con tre modalità di guida disponibili:

– Eco, per ridurre i consumi e le emissioni di CO2,

– passatempo, per aumentare il piacere di guida, l’agilità e la reattività,

– MySense (modalità di default), per personalizzare al massimo la propria esperienza.

Nuovo Arkana dice la sua anche a livello di sicurezza, con il massimo dei voti, 5 stelle, ottenuti nei crash test Euro NCAP.

La commercializzazione è iniziata a Marzo per le versioni TCe e a Giugno per la versione E-TECH Hybrid.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

I più popolari