giovedì, Luglio 7, 2022
HomeOpinioneIntanto nel mondo - Internazionale

Intanto nel mondo – Internazionale

Afghanistan
Almeno sette cittadini afgani sono morti nel tentativo di salire sui voli che stanno trasferendo da Kabul il personale diplomatico occidentale. I taliban hanno annunciato un’amnistia generale per tutti i funzionari statali invitandoli a tornare a lavoro. I ministri degli esteri dell’Unione europea si riuniranno oggi per affrontare la crisi e trovare una risposta comune alle richieste della società civile ad accogliere quanti più profughi possibile.

Haiti
Sale a 1.419 il bilancio delle vittime dovute alla forte scossa registrata il 14 agosto. L’imminente arrivo della tempesta tropicale Grace potrebbe mettere a rischio le operazioni di soccorso e provocare frane. Intanto la Protezione civile di Haiti lancia un appello su Twitter, chiedendo ai “buoni vicini il cui territorio non è stato danneggiato” di accogliere gli sfollati.

Costa d’Avorio
Il ministero della salute ha annunciato l’inizio della campagna di vaccinazione anti ebola dopo che il paese ha registrato il primo caso dal 1994. L’Organizzazione mondiale della sanità sta indagando su eventuali legami con l’ondata che ha interessato nello scorso anno la confinante Guinea.

Repubblica Democratica del Congo
Il presidente Félix Tshisekedi ha autorizzato l’intervento delle truppe antiterrorismo statunitensi nell’est del paese. Le regioni del Nord Kivu e dell’Ituri sono assediate dalle scorso maggio dalle Forze democratiche alleate (Adf), un gruppo armato legato allo Stato islamico.

Stati Uniti
Il dipartimento per l’agricoltura ha approvato un aumento del 25 per cento dei finanziamenti statali per gli aiuti alimentari assegnati ai meno abbienti. I 42 milioni di statunitensi che fanno parte di questo programma di sussidi – circa uno su otto – riceveranno 36 dollari in più al mese.

Malaysia
Il 17 agosto il re ha ricevuto i capi dei principali partiti politici per accordarsi sulla nomina di un nuovo primo ministro. Il 16 agosto il primo ministro Muhyiddin Yassin aveva rassegnato le sue dimissioni dopo aver perso la maggioranza in parlamento. Il paese si trova ora ad affrontare un periodo di incertezza politica.

Nicaragua
È stato arrestato il 13 agosto Juan Hollman Chamorro, amministratore delegato del quotidiano La Prensa, che spesso aveva criticato apertamente il presidente Daniel Ortega definendolo un dittatore. Chamorro è stato accusato di frode doganale e riciclaggio di denaro.

Nuova Zelanda
La prima ministra neozelandese Jacinta Arden ha annunciato un lockdown di tre giorni in seguito alla scoperta di un caso di covid-19, il primo dopo mesi. Solo il 20 per cento della popolazione ha completato il ciclo di vaccinazione e il paese, modello per la gestione della pandemia, ora teme la più contagiosa variante delta.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

I più popolari