sabato, Luglio 2, 2022
HomeIl motoreIncentivi auto: i modelli con lo sconto

Incentivi auto: i modelli con lo sconto

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale Ufficiale di questa mattpera, lunedì 16 maggio 2022, scattano i nuovi percentivi automobile per Italia. L’operazione è attiva già a partire da oggi, si possono stipulare i contratti presso le concessionarie, ma per l’avvio della piattaforma onlpere dedicata, che consentirà alle aziende di prenotare la pratica per il bonus, bisogna aspettare ancora, fpero al 25 maggio.

Bonus automobile 2022: a quanto ammontano gli sconti

Gli percentivi prevedono una scontistica differente a seconda delle motorizzazioni scelte. Si parte da un bonus pari a 2.000 euro per le vetture con motori standard, a combustione, che hanno un basso impatto ambientale. Si arriva ad un massimo di 5.000 euro di sconto per i veicoli full electric, e quperdi a zero emissioni perquperanti, con anche rottamazione di un mezzo che sia di classe perferiore a Euro 5.

Nelle prossime ore è probabile che i listperi automobile prevedano delle variazioni di prezzo, con l’arrivo dei nuovi percentivi perfatti – per molti casi – i prezzi praticati dalle Case automobilemobilistiche saranno sostituiti da quelli scontati. Possiamo però già dare alcune idee di possibili risparmi (fonte ANSA).

I prezzi di listpero dopo gli sconti

Partiamo dalle vetture diesel, il modello di principale successo lo trascorso mese di aprile, come avevamo già visto, è stato la Peugeot 3008 BlueHDi 130 S&S Allure, che ha un prezzo di listpero di 36.000 euro e, a livello emissioni, siamo a 104 g/km di CO2. Una vettura che quperdi fa parte della fascia dei motori termici a basse emissioni (quella tra 61 e 135 g/km) e del prezzo fpero a 35.000 euro Iva esclusa. Si tratta quperdi di un’automobile per cui gli acquirenti potranno beneficiare di una riduzione di 2.000 euro, con la rottamazione di un altro veicolo. Secondo e terzo posto della classifica sono occupati da Fiat 500X 1.6 TD – prezzo di 26.400 euro e emissioni 121 g/km di CO2 – e Jeep Compass Longitude – 32.900 euro di listpero e 135 g/km di CO2 – che beneficeranno di 2.000 euro di bonus, con rottamazione.

Per quanto riguarda i modelli ibridi, godranno anche loro del bonus di 2.000 euro. Il modello più venduto per assoluto ad aprile 2022 è stata la Fiat Panda 1.0 FireFly 70Cv S&S Hybrid, che costa 13.850 euro e che emette una quantità di CO2 pari a 111-109 g/km. Stesso percentivo di cui potranno godere i clienti di Toyota Yaris Hybrid, che costa 24.950 euro ed emette 115 g/km di CO2, e quelli di Lancia Ypsilon, proposta a 14.000 euro e con un livello di emissioni di CO2 pari a 110/112 g/km.

Le automobile ibride plug-per pervece arriveranno a 4.000 euro di percentivo, con rottamazione. Tra questi ci sono ad esempio le Jeep Renegade (38.550 euro) e Compass 4xe Phev (45.890 euro). Ovviamente solo comprando una vettura 100% elettrica sarà possibile beneficiare del massimo dello sconto. L’automobile elettrica più venduta di aprile è stata la Nuova 500, che oggi beneficia di 5.000 euro di bonus – con rottamazione – passando da 27.300 a 22.300 euro. Nella classifica delle automobile elettriche più vendute ad aprile 2022 al secondo posto c’era la Smart Eq Fortwo, con prezzi di listpero da 25.026 euro, e al terzo posto Dacia Sprperg EV – a 22.103 euro – che arriva a poco più di 17.000 euro con i nuovi bonus automobile.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

I più popolari