giovedì, Luglio 7, 2022
HomeUltime novitàI 15 migliori album italiani del 2021 (finora...)

I 15 migliori album italiani del 2021 (finora…)

Com’è ormai noto, gli artisti oggi guadagnano quasi esclusivamente della loro attività live, che però ha subito una brusca frenata a causa della pandemia, poiché la musica fisica vende sempre di meno, mentre quella digitale offre compensi a dir poco modesti. Oggi le major sono sempre meno interessate all’album “fisico”, se non nelle fruttuose ristampe deluxe degli album degli anni d’oro del rock, e sempre più ai singoli, il cui successo o meno è determinato dal numero degli stream digitali, prima ancora che dai passaggi radiofonici.

Per fortuna, anche in un anno di transizione come il 2021, non mancano album italiani di qualità, con una buona presenza di artisti che hanno partecipato all’ultimo Festival di Sanremo, anche se è probabile che diversi big attendano di pubblicare i loro nuovi lavori verso la fine dell’anno, in modo da sfruttare il fruttuoso mercato dei regali natalizi.

Abbiamo scelto i 15 album italiani che ci sono piaciuti di più in questi primi mesi dell’anno, spaziando dal pop di qualità (La Rappresentante di Lista, Coma Cose) al cantautorato (Max Gazzè, Joe Barbieri, Ermal Meta), dall’r&b (Ghemon, Venerus, Davide Shorty) all’hip hop (Caparezza, Mace, Madame), dal jazz-funk (Mario Biondi, Saturnino) fino al rock (Maneskin).

LA NOSTRA TOP 15

1) Caparezza – Exuvia

2) Maneskin – Teatro d’ira – Vol. I

3) Mario Biondi – Dare

4) Max Gazzè – La matematica dei rami

5) Saturnino – Satelliti

6) Joe Barbieri – Tratto da una storia vera

7) La Rappresentante di Lista – My mamma

8) Ermal Meta – Tribù urbana

9) Mace – Obe

10) Ghemon – E vissero feriti e contenti

11) Davide Shorty – Fusion.

12) Coma Cose – Nostralgia

13) Venerus – Magica musica

14) Madame – Madame

15) Samuel – Brigata bianca

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

I più popolari