giovedì, Luglio 7, 2022
HomeIl motoreAl via l’undicesima stagione del campionato MINI Challenge 

Al via l’undicesima stagione del campionato MINI Challenge 

Giunto all’undicesima edizione consecutiva, il campionato monomarca MINI Challenge 2022 scalda i motori per avviare una stagione all’insegna della sfida. Anche quest’anno, MINI Italia rinnova il suo impegno nell’organizzare una delle più avvincenti competizioni del panorama italiano. Passione, sfida, collettività e arte della performance sono tra i valori del celebre campionato firmato dall’iconico marchio premium dal DNA sportivo.

I sei appuntamenti del 2022 vedranno i piloti gareggiare sulle piste dei più famosi circuiti nazionali. Le MINI John Cooper Works Challenge Lite, le MINI John Cooper Works Challenge Pro e MINI John Cooper Works Challenge Evo sono pronte a sfidarsi in una nuova stagione ricca di emozioni. Continua nel 2022, la categoria di gara Academy, che vede in pista anche gli under 25, nell’ambito del programma MINI dedicato ai giovani.

Tutte e tre le vetture, sviluppate grazie al prezioso supporto di Promodrive, sono basate sul modello della MINI John Cooper Works 3 porte. Estremamente prestazionali, la EVO con 306 CV, la Pro con 265 CV, la Lite con 231 CV, le tre versioni sono dotate di un allestimento racing specifico, che promette intense emozioni, grazie ad un Safety Kit e un Aerodynamic Kit che ne esaltano le performance, aumentando sicurezza e garantendo un puro divertimento di guida all’insegna del go-kart feeling tipico di MINI.

Calendario e Circuiti

Il MINI Challenge 2022 si svilupperà in sei week-end di gara, all’interno della programmazione ACI Sport Italia.

1^ Tappa 02-03 luglio 2022 – Autodromo Piero Taruffi, Vallelunga 2^ Tappa 16-17 luglio 2022 – Autodromo internazionale del Mugello 3^ Tappa 03-04 settembre 2022 – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola 4^ Tappa 16-17 settembre 2022 – Autodromo Piero Taruffi, Vallelunga 5^ Tappa 08-09 ottobre 2022 – Autodromo Nazionale di Monza 6^ Tappa 22-23 ottobre 2022 – Autodromo internazionale del Mugello

MINI Challenge 2022 – Regolamento Sportivo e Tecnico

Sono ammesse al MINI Challenge 2022 esclusivamente tre categorie: MINI John Cooper Works Challenge Evo (306 CV), MINI John Cooper Works Challenge Pro (265 CV) e MINI John Cooper Works Challenge Lite (231 CV) conformi al Regolamento Tecnico del MINI Challenge. Il MINI Challenge è aperto ai titolari di licenza di concorrente e/o conduttore ACI Sport valida per l’anno in corso conformemente a quanto disposto dalla vigente normativa. I concorrenti e i conduttori stranieri, nel rispetto delle vigenti normative, sono ammessi a partecipare alle Manifestazioni del MINI Challenge.

Organizzazione Gara

Le gare si snodano in due turni di prove libere/test della durata di 25 minuti l’una, due turni di qualifica da 15’ per stabilire la griglia di partenza di Gara 1 e Gara 2, e due gare da 25 minuti + 1 giro ciascuna.  La prima vettura classificata è quella che per prima taglia il traguardo alla conclusione del programma della singola gara e dopo aver conteggiato le eventuali penalità. Al termine di ogni gara per l’attribuzione dei corrispondenti punteggi, verranno stilate tre differenti classifiche: Classifica MINI John Cooper Works Challenge Evo e Classifica MINI John Cooper Works Challenge Pro, Classifica MINI John Cooper Works Challenge Academy.

Costi del Campionato

I concorrenti devono iscriversi al campionato e a ciascuna Manifestazione. L’iscrizione viene formalizzata inviando la modulistica necessaria all’iscrizione al Campionato ad Aci Sport e la domanda di iscrizione alla singola Manifestazione debitamente compilata e allegando il pagamento, o la documentazione dello stesso, agli organizzatori delle singole gare, entro il lunedì della settimana di svolgimento della Manifestazione alla quale si intende partecipare. Le quote di iscrizione per ciascun equipaggio sono le seguenti:

MINI John Cooper Works Challenge Evo

– Iscrizione al campionato: € 4.000,00 + IVA
– Iscrizione al campionato (Gara singola):  € 750,00 + IVA
– Iscrizione alla singola manifestazione:   € 1.050,00 + IVA

I turni di prove libere sono esclusi dalla quota di iscrizione alla manifestazione. Saranno da acquistare direttamente in autodromo.

MINI John Cooper Works Challenge Pro

– Iscrizione al campionato: € 2.000,00 + IVA
– Iscrizione al campionato (Gara singola):   € 400,00 + IVA
– Iscrizione alla singola manifestazione:   € 840,00 + IVA

I turni di prove libere sono esclusi dalla quota di iscrizione alla manifestazione. Saranno da acquistare direttamente in autodromo.

MINI Challenge Academy

– Iscrizione al campionato: € 1.500,00 + IVA
– Iscrizione al campionato (Gara singola):   € 300,00 + IVA
– Iscrizione alla singola manifestazione:   € 840,00 + IVA

I turni di prove libere sono esclusi dalla quota di iscrizione alla manifestazione. Saranno da acquistare direttamente in autodromo.

Attraverso lezioni introduttive e sessioni di formazione su tematiche specifiche, ad esempio su come affrontare il momento delicato della partenza, o su come migliorare le prestazioni di guida, i promettenti piloti affineranno il proprio talento per affrontare al meglio la stagione e acquisiranno le competenze necessarie per poter gareggiare anche in categorie superiori nelle stagioni future.

La gestione tecnica della categoria MINI Challenge Lite è affidata esclusivamente a Promodrive, partner di MINI nell’organizzazione del Campionato, col supporto della filiale BMW Roma.  Rimane invece invariata la gestione tecnica della categoria MINI Challenge Pro ed Evo, affidata come di consueto ai singoli team, sponsorizzati dai concessionari MINI, che credono nel campionato e contribuiscono attivamente alla comunicazione.
Il primo classificato della MINI Challenge Academy, oltre a concorrere al montepremi del campionato MINI Challenge Lite, riceverà una MINI John Cooper Works in comodato d’uso gratuito per 6 mesi.

tiziano,cristalli,tiziano cristalli

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

I più popolari